News

Dati Opta, ecco la Top11 della 4° giornata di Serie A

28 Settembre 2022 - 14:00


Torna l’appuntamento con la rubrica condivisa dalla Divisione Femminile della FIGC, che attraverso i propri canali ufficiali propone la squadra ideale della giornata appena terminata secondo i dati Opta. Ecco la Top 11 della quarta giornata del campionato di Serie A:

Laura Giuliani: La giocatrice rossonera, oltre a essere uno dei due soli portieri a non aver subito gol in questo turno di Serie A (insieme a Francesca Durante) ha portato a buon fine otto passaggi lunghi nella giornata appena conclusa – solo Peyraud-Magnin la precede (13) tra le colleghe di reparto.

Anja Sønstevold: La nerazzurra ha effettuato quattro cross su azione in questo turno di Serie A – meglio di lei hanno fatto solo Davina Philtjens e Debora Novellino (cinque).

Cecilia Salvai: In questo turno di campionato la bianconera è la giocatrice che ha giocato più palloni (96) e portato a buon fine più passaggi (82).

Tamar Dongus: Oltre ad aver primeggiato per respinte difensive nella sfida con la Juventus (cinque), il difensore neroverde ha recuperato ben nove palloni in questo turno di campionato – solo Ana Jelencic del Parma (11) ha fatto meglio nel weekend tra le giocatrici nello stesso ruolo.

Davina Philtjens: La giocatrice del Sassuolo, uno dei due difensori a segno in questa giornata di Serie A, ha firmato contro la Juventus il gol valso il primo punto delle neroverdi nel torneo; inoltre primeggia tra le compagne per ingressi nella ¾ avversaria (sette).

Giada Greggi: Oltre a essere la giocatrice che ha vinto più contrasti nel match tra Roma e Fiorentina (tre) la giallorossa è la centrocampista che ha registrato la percentuale più alta di passaggi riusciti (92.4%) nella giornata appena conclusa, tra quelle che ne hanno tentati almeno 50.

Irene Santi: Oltre a essere la giocatrice che ha effettuato più contrasti nella giornata appena conclusa (sette), la nerazzurra ne ha vinti cinque – nessuna ha fatto meglio nel weekend.

Taty Sena: Oltre a essere l’unica giocatrice con più di un gol all’attivo in questo turno di campionato (due reti vs Como) e una delle due con più tiri in porta (tre al pari di Lindsey Thomas) la brasiliana primeggia per duelli vinti (12) nella giornata appena conclusa.

Valentina Bergamaschi: Contro il Parma la rossonera, oltre ad aver realizzato la sua prima rete in questo campionato, ha effettuato ben sei conclusioni – nessuna ne conta di più tra tutte quelle scese in campo nel weekend.

Kosovare Asllani: La rossonera, che contro il Parma ha segnato il suo secondo gol in Serie A, ha creato cinque occasioni in questa giornata – meno solo di Zhanna Ferrario (sei) – e completato sette cross (corner inclusi) – almeno tre più di qualsiasi altra giocatrice scesa in campo nel weekend.

Tabitha Chawinga: Oltre a essere, grazie alla rete contro la Sampdoria, la seconda miglior marcatrice nella Serie A in corso con quattro gol all’attivo (a cinque Girelli), la nerazzurra (10) è, con Lindsey Thomas (11), una delle due sole giocatrici che in questa giornata hanno toccato almeno 10 palloni nell’area avversaria.”

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *