News

Dati Opta, ecco la Top11 della 14° giornata di Serie A

Como Women

25 Gennaio 2023 - 15:15

Torna l’appuntamento con la rubrica condivisa dalla Divisione Femminile della FIGC, che attraverso i propri canali ufficiali propone la squadra ideale della giornata appena terminata secondo i dati Opta. Ecco la Top 11 della quattordicesima giornata del campionato di Serie A:

“Ecco i facts relativi alla Top11 della 14a giornata della Serie A Femminile TIM:”

“● Mária Korenciová: Il portiere del Como ha effettuato sette parate nella giornata appena conclusa (meno solo di Alessia Capelletti a sette) e, tra le colleghe di reparto che hanno subito almeno cinque tiri nello specchio, vanta la percentuale più alta di salvataggi effettuati in questo turno (83% – 5/6).
● Gaia Apicella: Il difensore del Pomigliano è stato, al pari di Valentina Cernoia, una delle due giocatrici che hanno vinto il 100% dei duelli ingaggiati nella sfida tra Juventus e Pantere tra chi ne ha ingaggiati almeno due (2/2).
● Malgorzata Mesjasz: Oltre a essere diventata, dopo la rete contro la Sampdoria, uno dei tre difensori con più marcature all’attivo in questa Serie A (tre), la rossonera ha effettuato 72 passaggi contro le blucerchiate, almeno sei più di qualsiasi altra scesa in campo nel match.
● Laura Agard: La giocatrice viola ha realizzato, su punizione diretta (secondo difensore a riuscirci nel torneo in corso), il gol vittoria contro il Sassuolo ed è prima in generale per respinte difensive in questo turno (otto).
● Benedetta Glionna: La giocatrice della Roma in questo turno ha servito il suo terzo assist nel campionato in corso (solo Haavi ne conta di più tra le giallorosse, quattro). Nella giornata appena conclusa è inoltre prima per tiri totali (cinque) e seconda per tiri nello specchio (tre, dietro a Elisa Polli a quattro).
● Zhanna Ferrario: Oltre alla rete del momentaneo vantaggio contro la Juventus, la giocatrice del Pomigliano è stata la giocatrice con più ingressi nella trequarti avversaria nel match (17) e una delle due granata con più tiri tentati nella sfida (tre come Corelli).
● Julia Grosso: La bianconera, dopo l’assist in questo turno, è la giocatrice con più passaggi vincenti all’attivo nel campionato in corso (sei) e la più giovane ad aver contribuito a più di cinque marcature nella Serie A in corso (otto per la classe 2000).
● Valentina Bergamaschi: Oltre alla rete del definitivo 3-0 del Milan sulla Sampdoria, la giocatrice rossonera ha tirato due volte nel match (nessuna tra le compagne ha fatto meglio), ed effettuato tre contrasti vincendone due (entrambi record tra le compagne di squadra).
● Matilde Pavan: Con la rete del momentaneo vantaggio contro l’Inter, Matilde Pavan è diventata la più giovane centrocampista con almeno due gol all’attivo in questa Serie A (due per la classe 2004). Due tiri inoltre per la giocatrice nel match – nessuna meglio di lei tra le compagne di squadra.
● Elisa Polli: Oltre ad aver realizzato il gol del pareggio contro il Como, la nerazzurra ha effettuato quattro tiri nello specchio, più di qualsiasi altra giocatrice scesa in campo in questa giornata di campionato.
● Valentina Giacinti: Oltre ad aver firmato uno dei tre gol della Roma contro il Parma, la giallorossa è stata una delle due giocatrici che nel match hanno centrato più di una volta lo specchio della porta (due, alle spalle di Glionna a tre). Sette inoltre i palloni giocati in area avversaria – meno solo di Haavi (otto)”.

TCF