Dati Opta, ecco la Top11 della 13° giornata di Serie A

Torna l’appuntamento con la rubrica condivisa dalla Divisione Femminile della FIGC, che attraverso i propri canali ufficiali propone la squadra ideale della giornata appena terminata secondo i dati Opta. Ecco la Top 11 della tredicesima giornata del campionato di Serie A:

“Ecco i facts relativi alla Top11 della 13a giornata della Serie A Femminile TIM:”

“● Isabella Kresche: Il portiere del Sassuolo, oltre a condividere con Sara Cetinja il primato per numero di parate effettuate in questa giornata (otto), ha registrato la più alta percentuale di salvataggi tra gli estremi difensori che hanno affrontato almeno cinque tiri nello specchio (89% – 8/9).

● Gudny Árnadóttir: Oltre a essere uno dei tre difensori in gol in questa giornata, l’islandese è stata la giocatrice che nel match tra Milan e Parma ha toccato più palloni (81, almeno quattro più di qualsiasi altra nella sfida).

● Moeka Minami: Il difensore giallorosso ha completato ben 88 passaggi totali e 57 nella metà campo avversaria nella giornata appena conclusa, più di qualsiasi altra collega di reparto in questo turno.

● Cecilia Salvai: La bianconera, oltre ad aver trovato contro il Sassuolo la sua prima rete in questa Serie A, ha vinto tre contrasti nella giornata appena conclusa – solo Filangeri la precede tra le colleghe di reparto (5).

 Chiara Robustellini: La classe 2003 dell’Inter, oltre a essere diventata con il gol alla Sampdoria la più giovane marcatrice di questa Serie A considerando i difensori, ha registrato in questo turno il 94% di passaggi riusciti – percentuale record nella sfida del Breda.

● Andressa Alves: La giallorossa è l’unica giocatrice con una marcatura multipla nella giornata appena conclusa (doppietta contro la Fiorentina). Due tiri nello specchio per la brasiliana, meno solo di Giacinti nel match con la Viola (3).

● Giada Greggi: Oltre alla rete del raddoppio nel 7-1 contro la Fiorentina, la giallorossa è stata la giocatrice con più contrasti vinti nel match (4) e quella che ha ingaggiato più duelli aerei (4).

● Emilie Haavi: La giallorossa, oltre ad aver partecipato a due marcature nel turno appena concluso grazie a un gol segnato e un assist servito, è la giocatrice che ha creato più occasioni per le compagne (7).

● Tabitha Chawinga: La nerazzurra, grazie al gol contro la Sampdoria, è diventata l’unica giocatrice in doppia cifra di reti nella Serie A in corso. Tre tiri nello specchio inoltre per la numero 11 dell’Inter – nessuna ne conta di più in questa giornata.

● Martina Piemonte: Oltre ad aver segnato il primo dei due gol del Milan contro il Parma, l’attaccate ha ingaggiato ben nove duelli nella sfida – tra le compagne solo Lindsey Thomas ha fatto meglio (11).

● Manuela Sciabica: In questo turno di campionato la giocatrice neroverde ha firmato il pareggio nella sfida con la Juventus ed è diventata la più giovane marcatrice (classe 2006) nella Serie A in corso”.

TCF

News
Serie A
Serie B
Serie C