News

Danimarca, Nadim: “Un sollievo aver vinto questa partita, ora il nostro Europeo è finalmente iniziato”

13 Luglio 2022 - 11:15


Importante vittoria per 1-0 della Danimarca, che rimane in corsa per la qualificazione ai Quarti di Finale grazie alla vittoria di misura sulla Finlandia, arrivata grazie al sigillo della sua stella Harder. Lars Søndergaard, Ct della formazione danese, ha così analizzato il match ai microfoni di UEFA.com, soffermandosi soprattutto sul finale della partita. Queste le sue dichiarazioni: “Quando sei in vantaggio di un solo gol, la parte finale della partita diventa sempre complicata. Eravamo nervose, ovviamente, ma penso che le giocatrici abbiano giocato abbastanza bene anche quando sono state sotto pressione. Il nostro portiere ha eseguito la sua seconda parata del match al 92° e per questo sono felice. Non siamo stati all’altezza delle nostre aspettative nella prima partita. È stato bello riprenderci in questa gara perché sapevamo che dovevamo essere migliori nel palleggio. Partite come queste possono essere difficili mentalmente, quindi penso che sia stato una vittoria anche dal punto di vista mentale”.

Queste invece le parole dell’attaccante Nadia Nadim“E’ stata una partita difficile contro un’ottima squadra come la Finlandia. Loro erano molto compatte, ma anche così abbiamo creato molte occasioni. Non abbiamo dimostrato il nostro 100%, me compresa. Ma dobbiamo anche riconoscere che il loro portiere e la difesa della Finlandia hanno fatto una grande prova. Poi abbiamo spinto e finalmente abbiamo raggiunto l’obiettivo. È un sollievo aver vinto la partita e ora il nostro torneo è finalmente iniziato. Non vediamo l’ora che arrivi la prossima partita”. 

Ecco infine le dichiarazioni del difensore Katrine Veje: “Abbiamo avuto il possesso palla per la maggior parte della partita, e abbiamo avuto anche diverse occasioni. Abbiamo segnato un gol importante, dopodiché dovevamo solo difenderci. Verso la fine abbiamo rischiato, ma sono felice di avere un portiere di così alto livello.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *