News

Ct Bertolini a Sky: “Ho rivisto le mie ragazze, le scelte iniziali sono fatte in base a quello che vedo in allenamento e alle caratteristiche delle avversarie”

15 Luglio 2022 - 10:30


Intervenuta ai microfoni di SkySport al termine della gara pareggiata contro l’Islanda, Milena Bertolini ha commentato cosi la prova della squadra motivando anche i diversi cambi fatti rispetto all’esordio contro la Francia. Queste le riflessioni della Ct Azzurra:

“Per tutta la partita ho rivisto le mie ragazze. Non dimentichiamoci che subire un gol in quel modo, a freddo, dopo la partita con la Francia con tante scorie, non è facile. Bene quelle che hanno giocato nel primo tempo, hanno lavorato anche per coloro che sono entrate nel secondo tempo e hanno fatto bene”.

“Se ho avuto le risposte che cercavo con slcune nuove dall’inizio e poi coi cambi? Noi allenatori siamo così. Quando perdi le scelte son tutte sbagliate, quando pareggi o vinci sono buone. Abbiamo un gruppo di 23 giocatrici, c’è chi sta meglio a livello mentale o chi a livello fisico. Le scelte iniziali sono state fatte in base a quello che fanno vedere in allenamento e in base anche alle caratteristiche delle avversarie che sapevamo avere una grande fisicità. Poi non avevo dubbi sulle ragazze che sono subentrate. Sono un gruppo unito e consapevole di quando fanno bene e quando invece meno bene”. 

“L’ingresso di Bonansea è andato come speravo? Noi avevamo lasciata libera quella fascia mettendo un centrocampista in più per cercare di tenere più il palleggio, con Giacinti più larga per poi andare a stringere. Mettendo Bonansea abbiamo allargato il gioco, era una strategia pensata nel primo tempo soppesando anche gli scenari futuri del match. Servono i gol degli attaccanti contro il Belgio? Con il Belgio serve vincere e poi vedremo come si svilupperanno gli altri risultati”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *