News

Croazia, la denuncia di Markovic: “Vorrei esser giudicata per quanto faccio in campo, non per la bellezza”

18 Giugno 2022 - 12:45


La Nazionale croata Ana Maria Markovic, al momento in forza allo Zurigo nel massimo campionato svizzero, si è sfogata durante un’intervista rilasciata al portale elvetico 20min.ch. La denuncia della giocatrice è emblematica di quanto purtroppo alberghi ancora il sessismo in alcune persone che sono venute a contatto con lei. Queste le sue riflessioni:

“Non mi dà fastidio se dicono che sono bella, apprezzo il complimento, ma aver letto in alcuni articoli che sono la più sexy non mi piace, significa spingersi oltre nei giudizi. Di recente avevo anche pubblicato sul mio profilo foto in bikini, ma non avrei mai posato nuda da nessuna parte. Non potrei convivere con una cosa del genere. Molte persone mi hanno scritto e si sono spacciate per manager, ma io so esattamente cosa vogliono da me. Non mi hanno mai visto giocare a calcio, si sono solo limitati a un giudizio estetico. Menomale che i responsabili della federazione croata sono professionali e fanno un ottimo lavoro. Hanno studiato le mie prestazioni e le mie caratteristiche attraverso i video di YouTube prima di chiamarmi”.

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *