News

Commento TCF – Pomigliano vetrina per i talenti, una strategia da applausi

23 Settembre 2022 - 07:45


Il presidente Pipola e il direttore Violante hanno condotto un mercato da applausi. L’ultimo colpo del Pomigliano Femminile, il gioiellino francese Sangarè, classe 2004, ne è solo l’ultimo tassello. Il club campano non ha alle spalle la potenza di fuoco dei club professionistici maschili. Quindi ha scelto di darsi una strategia. Diventare il palcoscenico di tante giovani di talento. Una filosofia vincente. Il Pomigliano può diventare un club pilota in Serie A.

Per giocare vi proponiamo una formazione della società campana con tutte Duemila e oltre. Fabiana Ferro (2002) in porta; in difesa Angela Passeri (2004), Marta Rocco (2004) e Iris Rabot (2000); a centrocampo Veronica Battelani (2002), Giorgia Miotto (2002) e Valentina Gallazzi (2003) e poi quattro attaccanti e cioè l’utima arrivata Waga Sangarè (2002), Patrizia Piscopo (2004), Alice Corelli (2003) e Chiara Manca (2001)

Tanta roba, tutta di qualità. E soprattutto tanta bella gioventù.

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *