News

Commento TCF – La Roma vince 2 a 1 contro una buona Fiorentina

24 Settembre 2022 - 15:05


Dopo la Champions, il campionato. La Roma non molla niente. Vince in Europa e vince in Serie A. La squadra di Spugna è entrata veramente in una nuova dimensione. Grazie anche a una rosa ricca in tutti i reparti. E’ stata una bella partita, incerta fino all’ultimo secondo. La Fiorentina ha confermato di non essere un fuoco di paglia. Di avere finalmente un progetto calcistico che funziona. Le ragazze di patron Commisso hanno tutte le carte in regola per conquistare un posto nei play-off. Un risultato che visto l’andamento della passata stagione sarebbe già come vincere un piccolo titolo.

La Viola addirittura chiude il primo tempo in vantaggio grazie a uno splendido gol del suo gioiellino Catena. Una numero 10 che ci auguriamo entri in maniera definitiva anche nel giro azzurro. Al 28′ Catena riceve in area da Mijatovic, si beve in dribbling un paio di avversarie e fulmina Lind con un destro a giro imprendibile. Una vera magia. La Roma reagisce. Pressa. Ma nel primo tempo dimostra le solite pecche in fase realizzativa.  Clamoroso l’errore di Serturini, un rigore in movimento.

La Roma inizia la ripresa all’attaco e dopo una manciata di minuti conquista il pareggio con un bel colpo di testa di Haug su pennellata di Lazaro. Colpevole la difesa viola e in particolare l’americana Jackmon. Spugna inserisce tre titolari: Giacinti, Bartoli e Haavi. Marcando la differenza di valori assoluti nei confronti della Fiorentina. Breitner salva sulla linea una conclusione a botta sicura di Serturini. Ma la Viola al 75′ deve arrendersi su una girata da dentro l’area di una s atenata Giacinti. Anche lei dimenticata dai difensori di Panico. La Fiorentina comunque cerca il pareggio fino alla fine. E Bartolini in pieno recupero salva sulla linea di porta una conclusione di testa di Huchet. Spettacolo vero al Tre Fontane. E Roma che scavalca in classifica la rivale di sempre Juventus.

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *