News

Commento TCF – Colpo Como al ‘Ferraris’, Karlernas affonda la Sampdoria

11 Dicembre 2022 - 15:00


Una prima volta storica ma amara per il calcio femminile doriano allo StadioFerraris“. La Sampdoria cade infatti nel delicato match salvezza contro il Como Women, allungando cosi il suo periodo negativo. Una grande prova per le lariane di Mister de la Fuente, che conquistano invece la loro prima vittoria in trasferta in Serie A. 

Mister Cincotta è ancora in piena emergenza in attacco e lancia in avanti Sara Baldi, al rientro dopo la squalifica, col compito di spaziare su tutto il fronte offensivo. Il Como si presenta invece col solito tridente formato da Kubassova e dalle giovani Beccari e Pavan. Le lariane partono meglio, si prendono subito il controllo del gioco e creano le prime chance. In una di queste Tampieri deve distendersi per deviare il colpo di testa di Picchi. Al 25′ ecco il vantaggio delle ospiti con Karlernas, brava a concludere a rete dopo la parata di Tampieri su Lipman. Nel finale di tempo la Samp si rende pericolosa sfruttando la velocità di Baldi, che arriva alla conclusione in un paio di occasioni senza però trovare lo specchio. E soprattutto con Rincon, che spreca clamorosamente un calcio di rigore calciando altissimo sopra la traversa. Nella ripresa lo scenario non cambia. Il Como gestisce meglio il possesso di palla sfruttando le giocate di qualità e velocità di Beccari e Pavan, che mettono in crisi più volte la retroguardia doriana. La giovane scuola Inter colpisce anche una traversa piena con un destro ravvicinato. La Samp di contro inserisce la ritrovata Tarenzi, ma è ancora Baldi a creare i maggiori pericoli con le sue progressioni sulla destra. La numero 24 è straripante in più di un’occasione quando parte in velocità ma non riesce a trovare la giusta lucidità per finalizzare in area di rigore. Le conclusioni da fuori area di Cuschieri da una parte, ben parata da Beretta, e di Di Luzio dall’altra terminata di poco sopra la traversa, chiudono infine il match.

Al Ferraris il Como Women fa il colpaccio e raggiunge il gruppo di squadre formate da Pomigliano, Sassuolo e proprio dalla Samp che navigano a 10 punti. Una vittoria meritata per le ragazze di de la Fuente. La squadra di Mister Cincotta mastica nuovamente amaro e continua a sperare di ritrovare al meglio le sue interpreti offensive per riuscire ad esprimere tutto il suo valore.

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *