News

Cittadella, Vicepres Zeudi: “Smentisco ogni trattativa con altri club”

26 Ottobre 2022 - 17:30


Il Cittadella Women non è in vendita. Questo è il succo del lungo comunicato che le venete hanno diffuso sui propri canali ufficiali, e che qui sotto riportiamo integralmente. A scriverlo è Doris Zeudi, Vicepresidente della società, in merito a presunte trattative in corso per la cessione del club:

“Egregi buongiorno. Non sono solita a questo tipo di comunicazioni, è il mio primo comunicato stampa ufficiale da quando ricopro il ruolo di dirigente, ma a quanto pare questa volta non vi sono alternative. Doveroso e rispettoso verso le persone che lavorano e si dedicano con immensa passione a questo mondo ancora poco valorizzato. Ogni anno mi trovo a combattere insistentemente sul fatto il ‘mio’ Cittadelle deve essere ceduto a destra e a manca. L’anno scorso eravamo già ceduti, quest’anno sembra che io abbia già preso accordi…”

“Ritengo inverosimile che si dicano cose non vere, se mi chiedete se è facile, rispondo no, se mi chiedete che ci ho pensato, sì, ma tra il pensare e renderlo realtà veramente c’è di mezzo il mare. Noi come Cittadella ci proviamo ogni anno con forze a volte allo stremo per dare continuità ad un progetto che in soli 4 anni di vita ha dato valore ad un progetto di sviluppo che credo non abbia eguali (da zero a 160 tesserate in tre stagioni è un qualcosa di straordinario)”.

“Non solo numeri, ma anche la qualità delle atlete è indiscutibile, un centro sportivo di enorme valore, che non nego essere da una parte la nostra forza, ma in questo periodo storico la nostra pena è il fatto di aver avuto la fortuna o la capacità di rendere partecipi del progetto persone appassionate. La scoperta di tecnici del valore di Colantuono e il suo staff è indiscutibili e qui mi prendo il merito di averlo fortemente voluto con noi”.

“Noi nel nostro piccolo stiamo lottando con i grandi, siamo dietro a dei colossi del calcio, le difficoltà sono molteplici e a volte la voglia di arrendersi c’è. Ma smentisco categoricamente ci sia ad oggi qualsiasi trattativa in corso con altri club. Credo sia veramente il momento comunque di dare sostenibilità al movimento perché se esiste il calcio femminile a tutti i livelli, è solo ed esclusivamente merito di chi come me ci crede, ci ha creduto e finché potrà e le verrà data la possibilità ci crederà. Un caro saluto e sempre forza Citta”.

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *