News

Cittadella, Masu: “Siamo cresciute tanto insieme, porterò tutto questo dentro di me”

27 Maggio 2022 - 10:40


Il campionato di Serie B è terminato con un’altra salvezza tranquilla per il Cittadella, che ha chiuso con un ottimo settimo posto a 40 punti. Tra le protagoniste dell’annata delle venete c’è stato il difensore Carlotta Masu, al secondo anno in prestito alle granata dalla Juventus. Il messaggio da lei condiviso su Instagram potrebbe lasciare pochi dubbi sul suo ritorno, almeno per il momento, alla base:

“Ad agosto, quando abbiamo iniziato questo percorso, non sapevo neanche io dove volessimo andare veramente. Una di Torino, una di Firenze, una di Monza, una di Pistoia, una di Bologna, una di Napoli, una di Felina, una di Bassano, tre di Vicenza, una di Verona, quattro di Udine, una di Padova, una di Montebelluna, una di Pavullo, due di Treviso, una dell’Ecuador, senza niente togliere a Curtarolo, Rossano e Grantorto. Mi chiedevo come potessimo fare a creare un gruppo, una squadra, una famiglia. Per fortuna sono arrivati rinforzi anche da Pescara e dall’Argentina. Ora, sto ripensando a tutte voi, a quanto sia stato bello e intenso questo viaggio, a quanto siamo cresciute, insieme. ‘Grazie’ sembra una parola scontata, superficiale. Ma nel mio Grazie, ci sono racchiuse un’infinità di cose, particolari e attimi indimenticabili. Ho impresso tutti i sorrisi, gli scherzi, le cazzate, le pacche sulla spalla, i pianti, gli scazzi, le vittorie, le sconfitte e anche le delusioni. (si, anche Le barzellettE di Mene) Tutto ciò che abbiamo passato e vissuto, lo chiudo e lo porto dentro di me. Per sempre. Grazie Citta. Grazie a voi. Siete parte di me”.

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *