News

Chievo, pareggio in casa col Tavagnacco: a Dallagiacoma risponde Ferrer

17 Ottobre 2022 - 17:30


Pareggio tra le mura amiche per il Chievo Women, che riscatta solo in parte il kappaò subito nello scorso turno a Napoli facendo 1-1 contro il Tavagnacco. La formazione gialloblù era andata in vantaggio con il sigillo di Dallagiacoma, ma è stata raggiunta nella ripresa dal guizzo di Ferrer. Questa la cronaca del match condivisa dai canali ufficiali del club veronese:

“Ritorna il campionato in casa Chievo Women. A una settimana dal pareggio in Coppa Italia maturato in trasferta contro la Torres, le gialloblù tornano tra le mura amiche dell’Olivieri per affrontare il Tavagnacco. Mister Venturi sceglie Bettineschi tra i pali, mentre al centro della difesa Corrado di fianco a Zanoletti. A centrocampo, trio formato da Puglisi, Kiem e Tardini, mentre Ventura avanza il suo raggio d’azione per sostituire l’acciaccata Massa. Primo tempo| Solito inizio tattico nei primi minuti, con tanta lotta a centrocampo. All’8′ ci prova Kiem con un tiro dalla distanza, parato facilmente da Marchetti. Cinque minuti dopo arriva la prima grande occasione per il Chievo. Ferrato lotta in area e trova con un gran pallone Ventura, che esplode un destro potente, respinto con un riflesso felino da Marchetti. Al 18′ è sempre Ferrato ad invitare per Ventura con un gran filtrante, ma la numero 2 davanti a Marchetti si fa ipnotizzare, non riuscendo a bucare l’estremo difensore ospite. Dopo una fase di stallo, al 33′ ci prova con una bella girata di testa anche Ferrato, imbeccata da Zanoletti, spedendo però di poco alto. Vantaggio Dallagiacoma – Al 38′ il Chievo la sblocca. Bel pallone messo in mezzo da Corrado, spizzato da Zanoletti, a trovare pronta davanti la porta il guizzo di Dallagiacoma. La numero 29 deve solo spingerla dentro con la testa, per la rete che vale l’1-=, meritato per quanto visto in campo. Dopo il vantaggio locale, non succede più nulla nella prima frazione. Importante averla sbloccata per le ragazze clivensi, capaci di pressare sempre altro, creando diverse occasioni da gol, soprattutto con Ventura, più volte vicina alla rete.
SECONDO TEMPO | In avvio di ripresa partono subito forte le gialloblù, alla ricerca del doppio vantaggio, che metterebbe la contesa in ghiaccio. Al 55′ bella passa messa in mezzo dalla fascia, a premiare l’inserimento di Puglisi, che di testa la spedisce di pochissimo a lato. Al 61′ grande chance per il Chievo, che capita sui piedi di Tardini, ben servita da Dallagiacoma, ma la numero 25 colpisce malissimo e fallisce quello che è il più classico dei rigori in movimento. Dopo dieci minuti è ancora la 25 a provarci con un bel tiro, di poco largo rispetto ai pali difesi da Marchetti. Pareggio Tavagnacco – Al 79′ arriva l’episodio sfortunato per il Chievo. Inserimento di Taborda, che trova il contatto con Chiara Mele. Per il direttore di gara ci sono gli estremi per il calcio di rigore. La catalana Ferrer si presenta sul dischetto e spiazza Bettineschi. È il gol che vale l’ 1-1, quando mancando dieci minuti alla fine. Dopo una piccola fase di sbandamento, il Chievo torna a premere e all’83’ Dallagiacoma scaglia un gran destro, respinto però ancora una volta da Marchetti, in stato di grazia in questa giornata. All’87’ ci prova anche Mascanzoni dalla distanza, ma l’estremo difensore ospite riesce a bloccare. Due occasioni capitano anche sui piedi della neoentrata Willis, ma prima si fa ipnotizzare da Marchetti, poi non riesce a trovare l’inserimento di Puglisi a pochi metri dall’area piccola. Al 93′ è invece il Tavagnacco ad avere la chance per vincerla e trovare la beffa in contropiede, ma Ferrer calcia troppo alto. Non succede più nulla fino alla fine della gara. Il Chievo la tiene aperta fino alla fine e viene punita dall’unica occasione creata dal Tavagnacco, che ha avuto il merito di tenersi in partita fino alla fine. Adesso testa alla prossima sfida, con le ragazze di mister Venturi che affronteranno l’Hellas Verona, nell’atteso derby cittadino. Un’occasione per trasformare sin da subito l’amarezza di quest’oggi in rabbia agonistica e ritrovare il successo.” 

CHIEVO-TAVAGNACCO 1-1

RETI: 38′ Dallagiacoma (C); 79′ Ferrer (T)  

CHIEVO WOMEN: Bettineschi; Mele, Corrado, Zanoletti, Mascanzoni; Puglisi, Kiem (84′ Salaorni), Tardini (83′ Scuratti); Dallagiacoma, Ferrato (70′ Willis), Ventura (83′ Fancellu). A disp.: Sargenti, Boglioni, Tunoaia, Marcomini. All.: Giacomo Venturi.

TAVAGNACCO: Marchetti; Maroni (65′ Magni), Dieude, Novelli G (52′ Ridolfi)., Donda; Novelli, Licco, De Maio; Andreoli (52′ Taborda), Diaz Ferrer, De Matteis (70′ Iacuzzi) . All.: Alessandro Recenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *