News

Chievo, Caneo: “Sono tornata perché io e il club abbiamo ancora tanto da darci a vicenda”

7 Agosto 2022 - 11:20


È tornata al Chievo Verona la centrocampista Zoe Caneo, protagonista di dieci stagioni in maglia gialloblù, nonché della storica promozione in Serie A di dieci anni fa. La giocatrice, reduce dalle annate al Tavagnacco, vuole riannodare i fili del destino lasciati in sospeso, come spiega nella sua prima intervista dopo l’annuncio:

“Le sensazioni in questi primi giorni sono del tutto positive. Si percepisce la voglia di crescere e di far bene tutte insieme. Ritrovare vecchie amicizie e luoghi è stato emozionante, sono davvero contenta di essere tornata, per me è un grande orgoglio. Sono di nuovo qua perché sento che il Chievo ha ancora tanto da darmi e io altrettanto da dare alla società. Mi sento cresciuta sotto ogni punto di vista: umano, caratteriale, tecnico-tattico. L’esperienza lontano da casa è stata molto formativa e mi ha aiutata a voler dare sempre il massimo in ogni circostanza, sia calcistica che non”.

“I presupposti per tornare a giocare in Serie A ci sono tutti. La società è cresciuta in maniera esponenziale sotto ogni punto di vista. Per me è un onore e un orgoglio essere tornata a casa. A livello personale mi aspetto di continuare a crescere allenamento dopo allenamento e di aiutare il più possibile le giovani in squadra. Intanto faccio un grande saluto a tutti i tifosi gialloblù, mi auguro che ci possano sostenere durante tutta la stagione, per noi sono fondamentali. Sono sicura che regaleremo grandi emozioni”.

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *