News

Chieti, Di Sebastiano: “C’è grande rammarico per la promozione sfumata, ma il bilancio rimane positivo”

7 Giugno 2022 - 09:30


Non è bastato il 4-0 al Fesca Bari. Per il Chieti Femminile la promozione in Serie B sfuma per soli due punti, nonostante i tanti mesi passati in testa al Girone C. Dispiaciuta ovviamente Antenisca Di Sebastiano, che dopo il match del weekend ha parlato cosi ai canali ufficiali noroverdi:

“In me e anche nella squadra c’è tanto rammarico vista la promozione sfuggita per un soffio. Siamo stati in testa per tre quarti di campionato facendo bene e credendoci, poi i due pareggi con il Crotone e il Trastevere ci hanno demoralizzato e sono costati punti importanti: credo che siano stati proprio questi due risultati ad aver decretato il risultato finale, in particolare non avremmo dovuto pareggiare con il Trastevere, era una partita da vincere assolutamente e purtroppo non è stato così”.

“Rimane un grande campionato per noi, il bilancio è comunque positivo. Puntiamo ovviamente a vincere l’anno prossimo. Sono molto soddisfatta della mia prestazione, peccato per il gol che mi è mancato di pochissimo, lo volevo fortemente, ma va bene comunque. Avevo visto dentro il pallone, pazienza! Un bilancio del mio campionato? Non ho giocato tantissimo, ma sono comunque contenta”.

“Mi piace segnalare l’esordio delle due ragazzine Cavallaro e Tucceri. Mi ha fatto piacere lasciare il posto ad una di loro: ho provato anche io la sensazione dell’esordio in campionato da giovanissima dunque so cosa vuol dire, è una bella emozione. Guardo con fiducia alla prossima stagione, voglio migliorare tanto e magari lottare per il posto. Quest’anno abbiamo avuto un bel gruppo, purtroppo è mancata la vittoria finale”.

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *