Cesena, Pignagnoli: “Le mie compagne crescono vedendo un’immagine di atleta diversa”


L’estremo difensore del Cesena Femminile Alice Pignagnoli ha ricordato davanti ai microfoni di Rai Due la chiamata fatta alla Presidentessa delle bianconere dopo  aver scoperto di essere incinta. Queste le sue parole:

“Quando ho scoperto di esssere incinta ho alzato il telefono e ho chiamato la Presidentessa piangendo e lei mi fa: “Capisco lo shock, ma è una cosa bellissima, non c’è niente da piangere”. Lì ho iniziato a immaginare che poteva esserci anche anche un’atleta oltre ad essere mamma.”

“Mi sento anche un’atleta migliore, oltre che una persona migliore. A livello sportivo però c’è ancora tanto da fare.”

“Anche le mie compagne crescono vedendo anche un’immagine di atleta o donna diversa rispetto a quelle che gli sono sempre state proposte.”

Del caso Pignagnoli ha parlato anche Manuela Vincenzi, Team Manager del Cesena: “Io credo che una donna, soprattutto mamma, come atleta o sportiva, possa dare ancora di più.”