News

Cesena, Distefano e Casadei ribaltano il Genoa: bianconere 2°

12 Dicembre 2022 - 08:00


Ancora un successo per il Cesena Femminile, che batte in rimonta il Genoa e si porta al secondo posto della classifica della Serie A assieme alla Ternana e dietro solo alla Lazio. La formazione bianconera è riuscita a ribaltare il vantaggio iniziale delle padrone di casa con Bargi grazie ai sigilli di Distefano e Casadei nella ripresa. Questa la cronaca del match condivisa dai canali ufficiali del club:

Primo tempo
1’ Parte subito forte il Genoa con un uno due tra Bargi e Tortarolo, che tenta il tiro: impreciso a lato della porta
3’ Pastore perde palla, ne approfitta Bettalli che effettua un cross smanacciato da Frigotto, ci arriva la 14 che rimette in mezzo, la sfera diventa buona ancora per Bettalli che calcia ma il suo tiro finisce fuori.
4’ GOOOL GENOA | Le rossoblù passano in vantaggio con Bargi: Rossi perde palla e ne approfitta la numero 22 per entrare in area e superare Frigotto
8’ Prende palla Porcarelli che arriva sul fondo ed effettua un cross rasoterra per Ploner che calcia di prima ma il tiro è impreciso e finisce fuori
16’ Lancio sulla fascia di Iriguchi, ci arriva Distefano che entra in area con la palla: calcia di sinistro senza inquadrare la porta
25’ Rinvio sbagliato di Frigotto, Campora prende palla e di destro calcia verso la porta: ci arriva il portiere bianconero, anche aiutata dall’incrocio dei pali
26’ Grande azione corale: uno-due tra Distefano e Zanni in campo aperto, la numero 28 entra in area a tu per tu con il portiere calcia ma bravissima Macera a chiuderle la porta
30’ Calcio d’angolo per il Cesena, batte Iriguchi e ci arriva Rossi sul secondo palo ma non riesce a coordinarsi per indirizzarla verso la porta
33’ Ploner approfitta dell’incertezza tra difensore e portiere per rubare palla ed effettuare un cross dal fondo: la difesa rossoblù è attenta e allontana
45’ Ottimo recupero di Zanni che vede nello spazio Distefano: la 17 entra in area, stringe sul portiere ma il suo tiro è troppo debole
Secondo tempo
48’ Porcarelli dal limite dell’area tira di destro verso la porta: alto sopra la traversa di poco
50’ GOOOOL CESENA: lancio di Ploner a scavalcare la difesa, ci arriva Distefano che con un pallonetto scavalca Macera!
57’ Calcio di punizione per fallo di Pastore al limite dell’area, batte Tortarolo: il suo destro finisce non lontano dal palo alla destra di Frigotto
59’ Corner di Iriguchi, ci arriva di testa Cuciniello che indirizza verso l’incrocio ma Macera para sicura
62’ GOOL CESENA | Distefano dalla fascia mette un cross rasoterra per Ploner, tocco sul secondo palo dove c’è da sola Casadei che mette dentro a porta vuota!
64’ Iriguchi vede e serve Casadei, la quale controlla il pallone dentro l’area e tira ma Macera risponde presente e le nega la doppietta personale
68’ Punizione al bacio di Iriguchi: Casadei anticipa tutte e mette sul secondo palo, Macera in volo a mano aperta mette sopra la traversa
71’ Distefano appoggia per Porcarelli che calcia dal limite dell’area: di poco fuori dal secondo palo
74’ Zanni lancia in area per Cuciniello, la numero 22 controlla, calcia ma Macera si fa trovare pronta 83’ Monetini vede uno spazio e calcia verso la porta: piccola deviazione
84’ Tortarolo nello spazio per Bargi che supera la difesa: a tu per tu con Frigotto che la incanta e il tiro finisce di poco fuori
85’ Millqvist crossa in area, il pallone arriva a Tortarolo che tenta il tiro a giro che finisce fuori di pochissimo”.

GENOA-CESENA 1-2

RETI: 4’ Bargi [G], 50’ Distefano [C], 62′ Casadei [C]

GENOA: Macera, Monetini, Lucafò (77’ Perna), Spotorno (46’ Parolo), Betalli, Papadoupolou (72’ Parodi), Fernandez (56’ Rossi), Abate, Campora (72’ Millqvist), Bargi, Tortarolo A disp: Parnoffi, Parodi, Rossi, Lucia, Crivelli, Ferraro All: Oneto

CESENA: Frigotto, Casadei, Pastore (72’ Galli), Rossi, Carlini, Cuciniello, Iriguchi, Porcarelli (90’ Gidoni), Zanni (81’ Nano), Distefano, Ploner A disp: Serafino, Mancuso, Costa, Costi, Manara, Amaduzzi All: Ardito

Arbitro: Giovanni Castellano di Michelino Assistenti: Damiano Caldarola di Asti e Vincenzo Russo di Michelino
Ammonizioni: 42’ Fernandez [G], 56’ Pastore [C], 92’ Tortarolo [G] 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *