News

Caos Irlanda, le giocatrici cantano un coro dell’IRA: arrivano le scuse del Ct Pauw

13 Ottobre 2022 - 11:40


Nella serata di martedì la Nazionale Irlandese ha ottenuto uno storico risultato battendo 1-0 la Scozia nei playoff Mondiali ottenendo cosi la qualificazione per la prestigiosa competizione in programma la prossima estate in Australia e Nuova Zelanda. Un successo però che conserva non poche ombre, soprattutto per quanto accaduto nel post partita. Le ragazze irlandesi, prese dai festeggiamenti per la qualificazione, in spogliatoio hanno infatti intonato un canto a sostegno dell’IRA, esercito repubblicano irlandese, nella lotta contro la presenza britannica in Irlanda. Una vicenda uscita per un video pubblicato sui social.

L’allenatrice Vera Pauw, nelle ore seguenti, si è prontamente scusata dichiarando: “Un’ombra è stata gettata sulla qualificazione per il torneo del prossimo anno in Australia e Nuova Zelanda. Abbiamo fatto qualcosa che ha ferito delle persone e non ci sono scuse. Le mie giocatrici sono rimaste devastate per le ripercussioni rispetto all’errore commesso”.

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *