News

Brescia, Seleman: “Primi venti minuti bruttissimi, nella ripresa un altro atteggiamento: capiremo perché è successo”

24 Ottobre 2022 - 14:40


Pareggio in rimonta per il Brescia Femminile, che contro la San Marino Academy prima va sotto di due gol e poi riesce a recuperare grazie alle reti di Hjohlman e Pasquali. Un risultato finale di 2-2 che comunque non soddisfa il tecnico delle Leonesse Ashraf Seleman, che ha commentato cosi la gara ai canali ufficiali del club:

“Abbiamo fatto i primi venti minuti bruttissimi, durante i quali abbiamo preso due gol in maniera rocambolesca. Non stavamo bene in gara e abbiamo rischiato di buttare via completamente la partita. Poi siamo riusciti a trovare il 2-1 già nel primo tempo e siamo entrati nel secondo tempo con un altro atteggiamento: abbiamo ritrovato la nostra squadra. Abbiamo pareggiato. Più volte potevamo fare il terzo, per dettagli non siamo riusciti ad essere lucidi”.

“Come mi spiego un approcciò così? Non lo so, dobbiamo valutare. Al primo gol, su palla inattiva, abbiamo concesso uno spazio che dovevamo coprire e loro sono state brave. Poi abbiamo continuato a soffrire e sono riuscite a fare anche il secondo. Su palla inattiva abbiamo fatto molta fatica. Andavamo proprio in difficoltà sulle marcature, perdevamo dei riferimenti. È la prima volta che succede, può capitare una giornata così: in settimana ci lavoreremo e capiremo perché è successo”.

“Nella ripresa ci siamo messi uomo su uomo sui loro tre attaccanti cercando di guadagnare terreno in avanti. Ci siamo riusciti: abbiamo ottenuto il pareggio. Poi, se avessimo lavorato meglio su alcuni palloni, evitando di finire così tante volte in fuorigioco, forse avremmo fatto anche il terzo. Comunque, ho avuto dei buoni segnali dal punto di vista del carattere e della voglia di recuperare la partita. Lavoreremo ancora meglio in settimana”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *