News

Brescia, Seleman: “Giochiamo con apprensione e lo stiamo pagando, questa pausa può aiutarci a ricompattarci un pò”

8 Novembre 2022 - 08:15


Seconda sconfitta consecutiva per il Brescia Femminile, che cade sul campo del Ravenna.  Ancora un ko in rimonta e col gol decisivo incassato nel recupero del secondo tempo per le Leonesse biancoblù, che non riescono dunque a trovare continuità di risultati in questo avvio di stagione. Questo il commento del tecnico Ashraf Seleman ai canali ufficiali del club:

“Eravamo partiti abbastanza bene, con grande attenzione per evitare quanto successo con San Marino e Cesena e le ragazze sono state brave trovando anche il vantaggio. Poi ad inizio ripresa un episodio sfortunato ha regalato la punizione del pareggio al Ravenna e lì abbiamo fatto fatica. In questo momento siamo deboli mentalmente, non siamo riusciti a reagire e il Ravenna ha avuto le occasioni per raddoppiare. Poi con calma abbiamo rimesso la partita su dei binari tattici a noi più consoni e ci siamo anche creati le situazioni per andare a far male e all’ultimo arriva quel gol che non dovevamo prendere”.

“La seconda partita di fila che facciamo fatica alla lunga soprattutto nel secondo tempo? Non è un discorso fisico, ma di testa. E’ un momento così. E’ stato lampante nei 15-20 minuti dopo l’1-1 nei quali abbiamo smesso di giocare. Se fosse un problema fisico nel finale non avremmo avuto le situazioni pericolose che invece abbiamo costruito. Giochiamo con apprensione e lo stiamo pagando. Dobbiamo ritrovare sicurezza”.

“Meglio la sosta o sarebbe stato meglio giocare? Questa pausa può aiutarci a capire meglio un po’ di cose, ricompattarci un po’, magari una settimana di sosta in questo momento può esserci d’aiuto per riflettere e ragionare su quello che è nostro. Questo lo dico sempre: siamo una squadra che se fa bene il suo può dare fastidio a tutte quante le altre; ma se le cose che dobbiamo fare non riescono, allora andiamo in difficoltà”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *