Brescia, L. Merli: “Il destino ha voluto che mi fermassi, prometto che tornerò a ruggire ancora”

Il Brescia Femminile dovrà fare i conti con una grave assenza per tutta questa seconda parte del campionato cadetto. Il club biancoblù ha infatti comunicato il brutto infortunio occorso a bomber Luana Merli, infortunatasi nel corso della gara in casa della Ternana, che ha subito la rottura del legamento crociato e del menisco del ginocchio destro. Le Leonesse perdono dunque un riferimento fondamentale della squadra dentro e fuori dal campo, ma nonostante ciò la stessa calciatrice si è detta determinata a tornare quanto prima ad aiutare le proprie compagne. Questo il suo messaggio condiviso sui propri canali social:

“Il destino ha voluto che mi fermassi per un po’, forse per riposare, il destino però non ha capito che ha sbagliato persona, il destino non si ricorda che ho passato momenti peggiori di questo e gli farò vedere che questa partita, la più difficile, riuscirò a vincerla, con il tempo giusto sicuramente, ma senza mollare di un centimetro. Inoltre ho una forza in più ad affrontare tutto questo sapendo che ho al mio fianco delle persone meravigliose che mi vogliono bene e che mi amano. Prometto che tornerò a ruggire ancora”.

TCF