Bologna, Benassi: “Spero di restare in rossoblù, ammiro Buffon e Giuliani”


Elisa Benassi, giovane portiere del Bologna Femminile, si è raccontata in un’intervista a 1000cuorirossoblù. Ecco alcune delle dichiarazioni della giocatrice classe 2002 che racconta cosi delle sue esperienze con questi colori:

“L’anno scorso ero fissa in Primavera ma verso la fine del campionato ho debuttato, disputando alcuni minuti di gara. Quest’anno invece mi sono unita totalmente alla prima squadra. Il passaggio è sembrato abbastanza naturale mentalmente, anche perché molte ragazze le conoscevo già. A livello fisico invece essere in prima squadra si è rivelato molto più faticoso però sono molto contenta, mi trovo benissimo con il mister e con le compagne, e con tutto lo staff”.

“È bellissimo il fatto di avere una squadra così giovane. La differenza di età però si fa notare quando si incontrano squadre forti, che di ragazze giovani come noi ne hanno solo 1 o 2. In queste circostanze l’apporto delle nostre “grandi” diviene ancora più importante, perché sono sempre da esempio”.

“Il mio idolo? Nonostante la mia squadra del cuore sia il Bologna, fin da piccola ho avuto un debole per Buffon. Spesso passavo i pomeriggi a guardare i suoi video su YouTube. In campo femminile mi piace molto il portiere della Juventus femminile, Laura Giuliani, per la sua etica di lavoro. In futuro? Al momento sto iniziando a pensare all’Università, mi piacerebbe iscrivermi ad un corso, ancora non deciso, nell’ambito delle Scienze Naturali. Per quanto riguarda il Bologna, spero si verifichino le condizioni affinché io resti qui. Spero che nella prossima stagione, sia che io sia in Prima Squadra, o in Under 21, di poter dare il meglio insieme alle mie compagne”.