Arsenal, quinto infortunio al crociato nell’ultimo anno: stavolta la sfortunata è Teyah Goldie

Maledizione Arsenal: dopo Laura Wienroither, Beth Mead, Vivianne Miedema e Leah Williamson, Teyah Goldie è la quinta giocatrice delle Gunners ad aver subito un infortunio al legamento crociato anteriore negli ultimi dodici mesi. C’è sicuramente sfortuna, così come è indubbio che le calciatrici siano molto più prone degli uomini a questo tipo imprevisto, fatto sta che la squadra di Eidevall si trovano tuttora prive di giocatrici importanti, dati i lunghissimi tempi di recupero previsti. Goldie tra l’altro aveva firmato pochi mesi fa il suo primo contratto da professionista, poco dopo aver compiuto 18 anni.

Ecco la nota condivisa dal club: “Possiamo confermare che Teyah Goldie ha subito un infortunio al legamento crociato anteriore. Teyah ha subito l’infortunio all’inizio dell’estate, in allenamento. La giocatrice è stata sottoposta a un intervento chirurgico e ha iniziato la riabilitazione presso l’Arsenal Training Center. Tutti nel club sono concentrati nel supportarla per assicurarsi che torni in piena forma il prima possibile”.

TCF