Arezzo, Testini: “Con la Fiorentina una bella giornata di sport, adesso 7 partite determinanti”


Approfittando dello stop al campionato per la sosta Pasquale, Arezzo e Fiorentina Femminile si sono sfidate in una bella amichevole tutta toscana che ha visto la vittoria delle Viola col risultato di 5-0. Emiliano Testini, tecnico della formazione aretina, ha così commentato la gara analizzando anche il proseguo del campionato:

“Doveva essere una giornata di sport per le ragazze, c’era la terna rosa, doveva essere una giornata importante e bella. Mi dispiace per le due ragazze della Fiorentina che si sono fatte male, però oramai è andata, indietro non si può tornare. Sulla partita? Stiamo parlando di una squadra con obiettivi importanti che adesso ha una situazione un po’ così, ma una qualità eccelsa, diverse Nazionali, quindi pensare di aggredirle sarebbe stato da presuntuosi. Ma le ragazze hanno tenuto bene il campo, si sono mosse bene, hanno fatto il possibile e credo sia andata molto bene. Sono contento per loro e son contento sia stata una bella giornata di sport.”

“Da martedì si riazzera tutto, testa al Pontedera senza perdere un colpo e capire che da adesso ci sono 7 partite determinanti, perché c’è un obiettivo importante da raggiungere e ogni partita diventerà fondamentale.”