Apulia Trani, Fedotova: “Contro il Tavagnacco è l’ultima spiaggia, vietato perdere”

Apulia Trani

Il 4-1 subito dall’Arezzo ha colpito l’animo dell’Apulia Trani, come ammette Renate Fedotova nell’intervista ai canali ufficiali del club. Una sconfitta contro una diretta rivale per la salvezza che lascia le pugliesi all’ultimo posto in classifica, con la diciassettesima sconfitta in 20 partite. Ora la sfida con il Tavagnacco, che si trova appena quattro punti più sopra: una sfida assolutamente da non sbagliare. Queste le riflessioni dell’attaccante lettone arrivata in biancoazzurro nel calciomercato invernale:

“Dopo certe sconfitte è sempre difficile persino parlare e rispondere alle domande visto l’umore. E’ comprensibile che la squadra sia sconvolta visto che ad Arezzo abbiamo sciupato una grande occasione. La lotta continua e nulla è perduto: domenica non possiamo perdere. Ci troviamo ancora all’ultimo posto della classifica. Non molleremo e lotteremo per restare in Serie B. Sappiamo che ora è difficile ma, sicuramente, non impossibile. La sfida con il Tavagnacco è la nostra ultima spiaggia per avere chance di permanenza: non possiamo perdere. Giocheremo la partita della vita anche se, si sa, in trasferta è più difficile. Mi aspetto un match interessante tra due squadre che lottano per conservare la Serie B”.

TCF